Associazione Italiana Cavalieri Endurance

Rispetto per i Cavalieri

Spettabile Presidente Comitato Regionale Lombardia FISE. Dr. Umberto Lupinetti E.P.C. Comitato Organizzatore Gara Piancogno Freendurance, la libera Associazione Italiana Cavalieri d’Endurance ha appreso, come il resto dei cavalieri lombardi e non che, a soli 11 giorni dall’evento, la gara di Piancogno programmata e pubblicizzata per il 3 novembre p.v. non avrà luogo. Da indiscrezioni, le motivazioni adotte per la disdetta sono da attribuirsi al mancato noleggio del campo da adibirsi a parcheggio e  la presenza di discarica di amianto sul percorso. Sforzandoci a non ritenerle un  insulto all’intelligenza e pazienza di noi cavalieri, tali motivazioni, se confermate, oltrechè risibili paiono dei pretesti per un ingiustificato e frettoloso dietrofront dell’ultima ora. Detta situazione, non più tollerabile per i cavalieri d’Endurance danneggia ulteriormente una stagione agonistica locale e nazionale già ai minimi storici, a causa di tentennamenti, disdette, organizzazioni dell’ultima ora in locations ai più improponibili. L’annullamento di Piancogno, a pochi giorni dall’evento ha il sapore amaro della beffa e pare la degna conclusione di un anno nero dell’endurance nazionale e regionale. Facendo nostra la lamentela ben riassunta  nel latino “Quo usque tandem abutere patientia nostra” si ritiene giunto il momento che i Comitati Organizzatori, all’atto della prenotazione di un evento, versino, a titolo di caparra una congrua cifra proprio a tutela degli interessi dei cavalieri che, in ultimo, rammentiamo semmai ve ne fosse necessità, sono coloro i quali, attraverso il tesseramento proprio e dei propri cavalli fanno sì che lo spettacolo continui ed alla fine risultano sempre i soli danneggiati. Vi invitamo, pertanto, per la parte di Vostra esclusiva competenza, ad adottare ogni possibile accorgimento affinchè simili episodi non abbiano più a verificarsi, adottando, al contempo, tutte le forme ritenute idonee alla tutela degli interessi deicavalieri nel rispetto degli sforzi economici che gli stessi annualmente compiono. In poche parole chiediamo fermezza, coerenza e trasparenza. Certi che questa protesta non cadrà nel vuoto, porgiamo i più distinti saluti. Freendurance Italia...

Copyright Freendurance © - Realizzato da ABWebdesign - Privacy Policy