Associazione Italiana Cavalieri Endurance

Campionati Italiani Under 21, Spring Endurance Cup 2013 di Vittorito (AQ)

Si sono svolti sabato 27 Aprile i Campionati Italiani Under 21 e la Spring Endurance Cup 2013 di Vittorito (AQ). 82 binomi hanno partecipato a questa manifestazione così importante: 21 partenti nella categoria CEI3*, 21 partenti nella categoria CEIYJ2*, 19 partenti nella categoria CEI2* e 19 partenti nella categoria CEI1*. Daniele Serioli e Mara Feola, entrambi soci di Freendurance e giovani promesse nell’endurance (18 anni Daniele e 17 anni Mara) si aggiudicano la medaglie d’oro rispettivamente nelle categorie CEI3* di 160 km e CEIYJ2* di 124 km. Tantissimi complimenti ad entrambi !! Anche Silvia Scapin, Giulia Vigevani e Simona Garatti sono soci di freendurance e hanno ottenuto ottimi risultati: Silvia ha tagliato il traguardo in 4° posizione in CEI3*, Giulia ha ottenuto la medaglia d’argento nella CEIYJ2*, mentre Simona si è aggiudicata la medaglia di bronzo in CEI2*. Eccovi i prime 3 classificati di ogni categoria: cat. CEI3*     1° classificato Daniele Serioli su Pika de Cardonne                             2° classificato Giampiero Ricci su Forresth                             3° classificato Yari Perrotti su Bantam Bosana cat. CEIYJ2*     1° classificato Mara Feola su Bormane de Piboul                                   2° classificato Giulia Vigevani su Gardu Pintu                                   3° classificato Anastasia Cassoni su Giuditta di Gallura  cat. CEI2*     1° classificato Alessandra Brunelli su Lady Sandra                             2° classificato Katia Carnevale su Morrow                            3° classificato Simona Garatti su Indian Kativa  cat. CEI1*     1° classificato Hmad Bahman su Specific El Aziz                          2° classificato Vincenzo Amato su Hassan                          3° classificato Fabio Orlando su Duchessa Per visionare le classifiche complete cliccare: CLASSIFICHE Scambiamo ora due chiacchiere con Daniele e Mara, precedentemente citati come giovani promesse nell’endurance, sulla gara di Vittorito e sulle “tattiche di gara” da loro scelte e utilizzate per aggiudicarsi le vittorie!  Daniele ci racconta la sua esperienza, dandoci prima un suo commento generale sull’organizzazione, staff, veterinari e quant’altro: “L’organizzazione è stata molto buona, e ciò credo che sia anche frutto dell’ottimo sistema di Fabio Zuccolo che non richiede alcun tipo di biglietto, lo staff molto disponibile ad ogni...

Ortensia Revelant, giovane young rider e socia di Freendurance

Pubblichiamo una piccola intervista su ORTENSIA REVELANT, una giovane endurista young rider di neanche 17 anni, socia di Freendurance, che ci racconterà la sua ultima esperienza in gara a Roseto degli Abruzzi in categoria CEIYJ2*, che si piazza al 2° posto assieme a GHIBLI, cavallo di Steno Mercati, che ha concluso parecchie gare anche di alto livello, con buoni risultati. Ortensia ci parla di Ghibli: Ghibli è un cavallo di Steno Mercati, nella sua carriera da agonista ha portato a termine gare importanti come: l’ultima CEIYJ2* di Roseto del 30 marzo CEI3* 2gg (100+100) di Santa Susana (ESP) assieme a Bordichini Elisabetta a Dicembre dell’anno scorso abbiamo corso a settembre 2012 la CEIYJ2* di Valeggio sul Mincio (VR) ha vinto la CEI2* di Anghiari (AR) con Beretti Mauro 10° posto alla CEI2* con Beretti Mauro a Nocera Umbra (PG) 2° posto e Best Condition in CEN B con Bogliari Nicola 1° posto e Best Condition in CEN B con Fratini Serena Freendurance: Raccontaci della gara di Roseto e l’emozioni che hai provato. Ortensia: Questa gara mi è piaciuta molto, sono contentissima del risultato e delle condizioni finali del cavallo che erano ottime. Eravamo solo in 4 alla partenza della categoria young rider, abbiamo percorso i primi due giri tutti assieme, dove poi De Gennaro Galia si è staccata dal gruppo; concludo il terzo giro in prima posizione assieme agli altri due concorrenti Giancola Simona e L’Abbate Claudio. Ripartiamo assieme per l’ultimo giro, e a metà di esso Claudio in sella a Isotta Ignota prende distacco dal gruppo tagliando per primo il traguardo; io e Simona rimaniamo assieme, fin quando raggiungiamo il tratto finale sulla spiaggia, in cui io e Ghibli aumentiamo l’andatura separandoci da Simona e tagliando il traguardo al secondo posto.  Freendurance: Come mai non hai osato la vittoria con una volata assieme a Claudio? Ortensia: Perchè Claudio a metà dell’ultimo giro aveva già preso 6 minuti di vantaggio rispetto a noi e non pensavo sarei riuscita a recuperarlo, ma agli ultimi chilomentri ho realizzato che Ghibli era ancora in forma, così ho staccato Simona, ma per la volata avrei dovuto aumentare da prima. Freendurance: Beh secondo posto.. è un’ottimo risultato! Che emozioni hai provato? Ortensia: sono stata contenta certo, ma ovviamente lo sarei stata di più se avessi vinto dato che il cavallo sulla spiaggia ha recuperato quattro minuti su sei, dimostrando che era in grado e in forma tale da raggiungere il primo. Ma galoppare sulla spiaggia così è stato comunque bellissimo! Ora un pò di meritato riposo per Ghibli. Freendurance: Per Ghibli ora nessuna gara prevista, ma...

Fontainebleau tutto sulla gara in diretta …e altro ancora

27 Marzo Sono partiti proprio oggi pomeriggio i primi componenti del Team Endurance Fuoriusciti da Bergamo diretti a Fontainebleau. A intraprendere questo lungo viaggio sono il coach della squadra Rino Rossi, i due cavalieri young rider che parteciperanno alla loro prima CEI** Aurora Salvati e Marzo Zonca, accompagnati da un’altra giovane componente del team Sara Del Fabbro, per l’assistenza. Il resto della squadra li raggiungerà domani nel primo pomeriggio. Sarà sicuramente un’esperienza unica ed indimenticabile, auguriamo un grosso in bocca al lupo a tutti. Vi aggiorneremo man mano sull’andamento della gara. GRANDI FUORIUSCITI! 28 Marzo Durante la lunga notte di viaggio interrompiamo la marcia alle 2.00 di notte  per far sgranchire un po’ i cavalli; arrivo a Fontainebleau alle 5.00 del mattino, facciamo camminare ancora i cavalli con una temperatura sotto zero. Alle 5,30 fatti i box sistemiamo i cavalli e attrezzatura varia, ore 8.00 gli diamo il fieno e l’avena come al solito. Ora basta non riusciamo più a tenere gli occhi aperti, un paio di ore di sonno e poi si torna per organizzare Paddok e quant’altro. Posto spettacolare, organizzazione inappuntabile, gran bei cavalli… forse un po’ intimoriti!!! 29 Marzo Ore 16.oo passiamo le visite preliminari, i cavalli stanno bene, Don Pera ha 36 di cuore, Stella 48 (da sindrome da abbandono… imbrancata come al solito con Don Pera). 30 Marzo Sveglia impostata alle 5.00 del mattino, la partenza è alle ore 8.00 Di seguito allegate le fotografie… no images were found   31 Marzo Ieri era impossibile pubblicare notizie in diretta, la gara ci ha impegnato allo spasimo e anche se avessi voluto, con il freddo che faceva si sarebbero gelati anche i tasti del computer; 0 gradi alle 6 del mattino e il massimo di tutta la giornata si e’ avuto alle 16.00 con 4 gradi, l’assistenza alla base girava con le coperte dei cavalli addosso e alle 11.00 ha anche cominciato a nevicare. Si parte Zonca e Salvati viaggiano appaiati per tutto il primo giro a 17 di media (questi gli ordini di scuderia), davanti ci sono dei  missili, in 45 pancia a terra nel giro di pochi secondi siamo ultimi, un po’ intimoriti pensiamo: “oo va beh!! la gara e’ lunga noi facciamo la nostra”. I cavalli sembrano tranquilli, Aurora che viaggia dietro a Zonca alla prima assistenza mi informa che Don Pera ha una forte dissenteria, penso sia una di quelle forme da eccitazione da gara che spesso si manifestano, ma alla fine del primo giro, malgrado, il buon rientro e vedendo che il problema persiste comincia ad accendersi in...

Fontainebleau CEI**JY due giovani Italiani a confronto con i forti francesi

Mercoledi’ sera 27/3/13 partiranno alla volta di Fontainebleau per concorrere alla CEI**JY del 30/3 il diciassettenne Marco Zonca e la quindicenne Aurora Salvati rispettivamente con i cavalli Don Pera e Stella. I due giovanissimi fantini alla loro prima esperienza in 120 dovranno confrontarsi con gli agguerritissimi transalpini,   competizione valida per le selezioni dei mondiali, il che la dice lunga sui ritmi che  verranno imposti. Una gara fatta e finita a medie dignitose sarebbe già un consistente successo per cavalli, cavalieri e  nutrita assistenza composta da ben 16 persone, quasi nessuno dei componenti del team dei Fuoriusciti ha voluto rinunciare a questa affascinante trasferta. Il team Lombardo è pronto, eccitato, pieno di aspettative  ma con i piedi ben saldi al suolo, conscio delle differenze che intercorrono fra i nostri inesperti ma concentrati fantini e i giovani e scafati francesi. Freendurance cercherà d’ inviare notizie e foto sulla gara in tempo reale da Fontanebleau, anche noi saremo alla nostra prima esperienza in cronaca  diretta, perdonateci anticipatamente degli eventuali errori e strafalcioni ma la buona volontà, quella di sicuro non...

Copyright Freendurance © - Realizzato da ABWebdesign - Privacy Policy