Associazione Italiana Cavalieri Endurance

NUMANA… gran gara

96 partenti, 16 in CEI1* e 80 in CEI2*.. Tanti,veramente tanti in CEI2*, mai visto in Italia una tale partecipazione, mai visti tanti nomi noti e non ad una 120 km, credo ci fosse quasi tutto il parco cavalli in carriera qualificati per questa categoria. Che dire di questa gara? Spesso criticata in passato e non so a quale titolo, per me è la seconda volta che partecipo ad una gara  indetta da questo C.O. e francamente ho poco da criticare. Numana, proprio ai piedi del Conero, un posto da favola fra mare e colline, fra il verde dei prati e l’oro dei campi di grano, ad ogni sommità di collina ti si presenta in basso l’azzurro di questo mare che ti lascia stupefatto, è un continuo di quadri paesaggistici da lasciare senza fiato, e sul fiato dei nostri cavalli questa serie di colline avranno non poco impatto, chissà perchè mi aspettavo una gara in piano, tranne l’ultimo anello di 24 km, la gara era un saliscendi continuo. Si parte a fianco della spiaggia da una struttura veramente apprezzabile sia da  un punto di vista organizzativo, che estetico; i grandi tendoni bianchi ben impattano con la vicina spiaggia, i box per i cavalli defilati, poco visibili ma vicini all’arrivo. Un grande tendone bianco a disposizione delle assistenze permette a cavalli e cavalieri di usufruire di posto all’ombra, e con il sole che picchia non è poco, il ghiaccio non viene lesinato ed è un vero toccasana per i cavalli, acqua a volontà e vicina al Vet Gate; l’impressione è che il tutto sia organizzato da gente che sull’argomento ci marcia… e non poco! La gentilezza del personale, gli “armadi” con i cappelli bianchi, che ti aspetti rudi e ruvidi, sono invece sempre gentili e disponibili veramente squisiti. Ma la gentilezza e la squisitezza viene dal capo, dal Deus ex machina di questo evento; esempio? La mia fantina arriva giovedì pomeriggio e viene accolta dal Sig. Laliscia che le da tutte le informazioni del caso, l’accompagna al box e la scorta addirittura per un tratto del percorso gara a sgambare il cavallo. Beh… Sig. Laliscia, io devo ringraziarla per aver fatto sentire una regina la mia giovanissima fantina e le assicuro non è stata cosa da poco per lei… La più giovane (Aurora Salvati) concorrente in CEI2* intimorita dalla splendida location e dai mostri sacri presenti. Per concludere, quest’anno sono andato a Fontainbleau e sono rimasto stupito dell’organizzazione e del posto, ma devo dire che la gara di Numana non...

Campionati Italiani Under 21, Spring Endurance Cup 2013 di Vittorito (AQ)

Si sono svolti sabato 27 Aprile i Campionati Italiani Under 21 e la Spring Endurance Cup 2013 di Vittorito (AQ). 82 binomi hanno partecipato a questa manifestazione così importante: 21 partenti nella categoria CEI3*, 21 partenti nella categoria CEIYJ2*, 19 partenti nella categoria CEI2* e 19 partenti nella categoria CEI1*. Daniele Serioli e Mara Feola, entrambi soci di Freendurance e giovani promesse nell’endurance (18 anni Daniele e 17 anni Mara) si aggiudicano la medaglie d’oro rispettivamente nelle categorie CEI3* di 160 km e CEIYJ2* di 124 km. Tantissimi complimenti ad entrambi !! Anche Silvia Scapin, Giulia Vigevani e Simona Garatti sono soci di freendurance e hanno ottenuto ottimi risultati: Silvia ha tagliato il traguardo in 4° posizione in CEI3*, Giulia ha ottenuto la medaglia d’argento nella CEIYJ2*, mentre Simona si è aggiudicata la medaglia di bronzo in CEI2*. Eccovi i prime 3 classificati di ogni categoria: cat. CEI3*     1° classificato Daniele Serioli su Pika de Cardonne                             2° classificato Giampiero Ricci su Forresth                             3° classificato Yari Perrotti su Bantam Bosana cat. CEIYJ2*     1° classificato Mara Feola su Bormane de Piboul                                   2° classificato Giulia Vigevani su Gardu Pintu                                   3° classificato Anastasia Cassoni su Giuditta di Gallura  cat. CEI2*     1° classificato Alessandra Brunelli su Lady Sandra                             2° classificato Katia Carnevale su Morrow                            3° classificato Simona Garatti su Indian Kativa  cat. CEI1*     1° classificato Hmad Bahman su Specific El Aziz                          2° classificato Vincenzo Amato su Hassan                          3° classificato Fabio Orlando su Duchessa Per visionare le classifiche complete cliccare: CLASSIFICHE Scambiamo ora due chiacchiere con Daniele e Mara, precedentemente citati come giovani promesse nell’endurance, sulla gara di Vittorito e sulle “tattiche di gara” da loro scelte e utilizzate per aggiudicarsi le vittorie!  Daniele ci racconta la sua esperienza, dandoci prima un suo commento generale sull’organizzazione, staff, veterinari e quant’altro: “L’organizzazione è stata molto buona, e ciò credo che sia anche frutto dell’ottimo sistema di Fabio Zuccolo che non richiede alcun tipo di biglietto, lo staff molto disponibile ad ogni...

Copyright Freendurance © - Realizzato da ABWebdesign - Privacy Policy