Associazione Italiana Cavalieri Endurance

Dalla Medaglia d’oro del Campionato d’Europa… alla President Cup nel deserto di Abu Dhabi

di Chiara Rosi Il sito di Freendurance è finalmente realtà e da oggi sarà parte della nostra disciplina. La sua voce sarà una finestra che si aprirà in un mondo in continua evoluzione, con tante questioni da risolvere ma anche con tanto entusiasmo che contribuirà al miglioramento del nostro settore, dei nostri cavalieri, dei nostri cavalli e degli obbiettivi da raggiungere. Trovare un articolo di apertura degno di un’inaugurazione, in questo momento, è molto facile. Nella stagione appena conclusa, infatti, una giovanissima amazzone in sella ad un fortissimo cavallo, nato in Sardegna, ha conquistato la medaglia d’oro individuale ai Campionati Europei che si sono disputati in Belgio l’8 Settembre 2012. Lo stesso binomio, inoltre, ha contribuito a vincere la medaglia d’argento a squadre per il Team Italiano. Due medaglie importanti che l’endurance aspettava da tanti anni e che hanno incentivato junior e senior a credere sempre di più nei nostri cavalli, nelle nostre potenzialità e nella nostra Federazione. Intervistare Mara Feola ed i proprietari di Grigali, Anna Teresa Vincentelli e Maurizio Muntoni, mi sembra un ottimo portafortuna per l’apertura del sito e non nego la felicità di rivolgere alcune domande a dei professionisti del settore, a degli uomini e donne di cavalli e a degli amici. Conosco perfettamente l’allevamento del Ma’, perché, fortunatamente, nel corso di questi anni ho visitato le scuderie del Ma’ immerse nel cuore di Santa Teresa di Gallura, ho ammirato le fattrici correre con i loro puledri negli interminabili pascoli ed ho avuto anche la possibilità di montare i cavalli dell’allevamento, sia in passeggiata costeggiando le stupende Bocche di Bonifacio, sia in sezioni di allenamento nella pista adiacente alle scuderie. L’allevamento del Ma’ mi ha confermato che niente avviene per caso. La filosofia di Maurizio e Anna Teresa è tanto semplice quanto efficace. Linee di sangue scelte accuratamente, una mirata selezione delle fattrici e degli stalloni, uniti alla dedizione e al costante e professionale lavoro di tutti i giorni, alla fine hanno dato i meritati frutti e la medaglia d’oro al Campionato d’Europa ne è stata la prova concreta. Questo risultato non ha determinato la fine di un lavoro ma solo l’inizio di un nuovo percorso. Mara, infatti, parteciperà alla prestigiosa President Cup di Abu Dhabi. Abbiamo letto tantissime interviste di Mara ma è impossibile stancarci dei racconti di questa formidabile ragazzina. Inizio proprio con alcune domande per Lei. Rivivi insieme a noi l’ultimo giro del campionato d’Europa, raccontaci come sei riuscita a lasciare tutti dietro di te e soprattutto in che modo Grigali ha affrontato gli ultimi km di...

Copyright Freendurance © - Realizzato da ABWebdesign - Privacy Policy