Associazione Italiana Cavalieri Endurance

Due risate per non prenderci sempre sul serio

Carissimi appassionati. Visto l’enorme successo del nostro sito, divenuto ora unico punto di riferimento degli enduristi che, finalmente liberi dai vincoli dell’anonimato inondano la redazione di idee, proposte, critiche, supportati dai soci fondatori anche loro iperimpegnati in tali attività onde spezzare l’egemonico potere lanciamo ora una nuova rubrica che, siamo certi troverà il massimo apprezzamento tra le nostre fila.La rubrica si chiamerà CUL… IN… ARIA e tratterà le ricette dei piatti tipici regionali che ogni buon endurista sarà tenuto a degustare prima della gara in ogni regione. Ottimo viatico per tutti gli Chef…d’equipe. Quindi, per  chi verrà  a correre nel Veneto il prossimo 9 giugno proponiamo la ricetta dei  famosissimi BIGOI IN SALSA , tipica ricetta dei giorni di magro (eh eh eh) Oracolo           BIGOI   IN   SALSA     I bigoli in salsa sono un primo piatto tipico del Veneto che, secondo tradizione, venivano consumati durante i giorni di magro, come la vigilia di Natale, il venerdì Santo e il mercoledì delle Ceneri. I bigoli in salsa sono realizzati con un condimento semplice, ma molto gustoso, formato da cipolle affettate finissime e acciughe (o sarde) disciolte lentamente in olio di oliva. I bigoli, anch’essi tipici del veneto, sono un formato di pasta somigliante per forma a dei grossi spaghetti dalla superficie ruvida; oltre ad essere preparati con farina di grano tenero, possono essere realizzati anche con farina integrale, con o senza uova. Ingredienti Pasta   fresca, bigoli 400 gr Olio di oliva  1/2 bicchiere Cipolle  bianche 2 grandi Sale  q.b. Pepe macinato a piacere Acciughe (alici)  sotto sale 8   ■ Preparazione Sbucciate le cipolle, tagliatele a metà ed affettatele finissime. Versate in un tegame largo l’olio, aggiungete le cipolle e fatele appassire a fuoco basso senza farle colorire, aggiungendo eventualmente poca acqua calda se dovessero asciugarsi eccessivamente. Nel frattempo dissalate le acciughe (o le sarde) lavandole sotto l’acqua corrente poi sfilettatele per bene togliendo non solo la lisca centrale ma anche le eventuali laterali e riducetele in pezzetti. Quando  le cipolle saranno  diventate trasparenti, aggiungete le acciughe e lasciatele sciogliere lentamente e completamente, dopodiché pepate a piacere la salsa. Lessate i bigoli in abbondante acqua salata e, prima di scolarli, tenete da parte un paio di cucchiai di acqua di cottura che potrete, se necessario, aggiungere alla salsa per diluirla. Scolate i bigoli al dente e conditeli con la salsa ben calda di acciughe e cipolle, quindi servite...

Copyright Freendurance © - Realizzato da ABWebdesign - Privacy Policy