Associazione Italiana Cavalieri Endurance

Risposta ad ANICA

Egr. Ing. Pittaluga,

ho letto con attenzione la sua chiarificazione pubblicata su Sportendurance nella quale vi sono almeno 2 punti su cui non son molto d’accordo.

Punto primo, secondo Lei la crisi che attanaglia Anica non riguarda anche i cavalieri e i proprietari dei cavalli? Io credo di si, allora perché mandarli a correre in un posto dove i costi per raggiungerlo sono proibitivi? Per avere tale conferma basta provare a fare la prenotazione, lasciando perdere quella assurda comunicazione della Fise

Punto secondo, dove vanno a finire tutti i soldi che gli allevatori e i proprietari di cavalli P.S.A. da sport versano nelle casse dell’Anica ogni anno? Anica ha voluto a tutti i costi sottrarre il P.S.A. da sport all’Assi facendo pagare agli allevatori e proprietari fior di quattrini e come ricompensa una coppetta e una coccarda estrapolando la classifica da quella Assi. Non Le sembra un po’ poco?

Se Anica, che è una associazione allevatoriale, non è in grado di gestire e aiutare il settore sport che il settore sport ritorni al Ministero delle politiche agricole, perché altrimenti sembra che Anica abbia voluto i cavalli da sport solo per “fare cassetto”, anche perchè i costi delle altre associazioni a livello europeo che rappresentano la WAHO applicano tariffe ben diverse.

Ritornando alla Sardegna, nulla da dire sul posto e sull’organizzazione, ma molto da dire sui costi e il tempo necessario per la trasferta,quello che stupisce è che tutti hanno una motivazione FISE, ASSI, ANICA alle quali dobbiamo adattarci tutti, ma nessuno di questi enti ha dato ascolto ai cavalieri che da tempo esprimono le loro perplessità su questa trasferta.

Cari Signori, sono i cavalieri che sostengono questo sport con grandi sacrifici sia economici che fisici e a nostro avviso meriterebbero un po’ più di rispetto e di considerazione.

 

Redazione

Share Button

Articoli correlati:

auguri all'endurance e ai suoi cavalieri
Finalmente con Marco Di Paola una speranza per l'endurance
Convegno stati generali dell'endurance

Comments are closed.

Copyright Freendurance © - Realizzato da ABWebdesign - Privacy Policy