Associazione Italiana Cavalieri Endurance

Non ci posso credere

Egregio Sig. Bartalucci, abbiamo seguito con attenzione la trasferta a Samorin della nostra nazionale. Capiamo le sue giustificazioni su Facebook, ma ci riesce difficile condividerle, ( 5 eliminazioni su 5 binomi per zoppia ) è difficile dichiarare la sfortuna, forse ci stava qualche problema a monte, ma può capitare.
Quello che non può capitare è quello di cui tutti i social stanno parlando in queste ore…

Il fatto: l’Italia sarebbe stata fortunata nel sorteggio della cooling area avendo avuto il posto migliore, posto che risulterebbe essere stato ceduto alla squadra degli Emirati Arabi con profonda indignazione delle altre nazioni presenti, tanto che è stata proposta una raccolta di firme per escludere dalla competizione sia l’Italia che gli Emirati Arabi per condotta antisportiva.
Premettendo che al momento rifiutiamo di credere a questi rumors,
Noi crediamo che il primo dovere di un Capo dipartimento, di un Tecnico , di un atleta chiamato a rappresentare il proprio paese sia quello di dare il massimo per raggiungere il massimo risultato.
Se questo dovesse rivelarsi vero,e ripetiamo e’ nostra speranza che non lo sia,durante questa trasferta , vi sareste macchiati di tradimento nei confronti di tutto il movimento dell’endurance Italiano; basta guardare i post pubblicati su internet.
Sempre se questo verrà appurato chiederemo le immediate dimissioni di questo dipartimento e il deferimento dei responsabili alla commissione di disciplina. Da parte nostra non ci fermeremo fino a che tutto questo non sarà chiarito

Share Button

Leave a Reply

Copyright Freendurance © - Realizzato da ABWebdesign - Privacy Policy