Associazione Italiana Cavalieri Endurance

Fuori dalle palle

Mentre aspettiamo il responso della Procura Federale sui
fatti di Samorin “ Campionato del Mondo con cessione della cooling area
agli U.A.E. “ ci permettiamo di fare alcune considerazioni :

1 ) Bene ha fatto il Presidente a demandare la questione alla Procura
Federale ,
Non è certo se di sua iniziativa o se con un forte incoraggiamento da parte

della Consulta, ma bene ha fatto. Non si può, come sostiene qualcuno ,

Difendere ad oltranza anche chi commette atti gravi come

avvantaggiare una nazione a discapito di un’altra, specie in un

Campionato Mondiale. poca importanza ha se a pagamento o a titolo

gratuito, sempre un comportamento anti sportivo è, oltre a cio’si vanno a

destabilizzare

i rapporti internazionali.images-1
2) Vorremmo che ad essere perseguiti per primi fossero gli artefici di

questo scellerato accordo, perché, se è certo che i cavalieri

hanno sbagliato e pagheranno, chi ha orchestrato tutta questa

situazione coinvolgendo i cavalieri deve essere allontanato dalla

Federazioneimages
3) Ci sentiamo di spezzare una lancia a favore dei cavalieri che ripetiamo

hanno sbagliato, ma in un contesto come il campionato del mondo

se il tecnico o chi per esso, che rappresenta la federazione ti dice che

devi fare in un certo modo, è probabile che uno pensi che sia una cosa

regolare, purtroppo non era così. Sono stati ingannati da chi avrebbe

dovuto proteggerli e questo è vergognoso..

Abbiamo bisogno di un cambiamento della federazione che esalti lo

sport e la moralità ,non l’intrigo e l’inganno. è ora di mettere le cose al loro

posto, non può più esserci posto per questi personaggi che pur di

raggiungere

un fine personale sono disposti a vendersi il nostro sport e la nostra

bandiera.img_6132

Share Button

Leave a Reply

Copyright Freendurance © - Realizzato da ABWebdesign - Privacy Policy