Associazione Italiana Cavalieri Endurance

Freendurance ed ELF incontrano Marco Di Paola

Convention a Milano con Marco Di Paola

Probabilmente molti di voi sono in attesa delle novita’emerse ieri che i rappresentanti di Freendurance ed ELF hanno avuto con il candidato Marco Di Paola e i Consiglieri:Eleonora Suances

Di Giuseppe e Grazia Rebagliati Basiano a cui noi abbiamo fatto proficuamente riferimento e faremo riferimento in seguito, si e’ aggiunto con nostro massimo piacere Luca D’Oria

particolarmente interessato agli argomenti trattati.
Ci siamo presentati all’ incontro: io(Rino Rossi), Jacopo Lorenzelli e Gabriella Bosco,mancavano per cause di forza maggiore Massimo Nova,Francesco Coppa e Miriam Paradisi con cui

insieme abbiamo intrapreso questo percorso e questo progetto sorretti e incitati da buona parte del mondo dell’endurance.
Ci siamo confrontati per piu’di un’ora con la Di Giuseppee la Basiano riportando lo stato dell’arte attuale dell’endurance ,sottolineando i principi e programmi attraverso cui vorremmo

cambiare la deprecabile situazione che da anni attrasversa la nostra disciplina in termini di gestione causando cosi’un disamoramento con conseguente calo dei tesserati e abbattimento del

15965760_755312494634369_6385737131054395148_n

al centro Eleonora Suances Di Giuseppe

numero di C.O. disposti ad organizzare gare.
Abbiamo ribadito che le nostre proposte per invertire questo declino sono riassunte nel Manifesto per L’Endurance e dal Programma da noi pubblicato sia su pagina ELF di Fb sia su

Freendurance ,i due consiglieri erano piu’che informati e preparati sulle nostre proposte ,hanno chiesto ulteriori chiarimenti e si e’discusso costruttivamente per un rinnovamento che come la

Di Giuseppe e la Basiano hanno sottolineato va spinta poderosamente dalla fise essendo insieme all’equitazione di campagna una di quelle discipline che oltre ad avere ampi margini di

crescita permette grazie alle sue caratteristiche sportive la valorizzazione dei territori e delle ricchezze culturali paesaggistiche ed enogastronomiche della nostra Nazione .

Endurance e Turismo profondamente legati e appoggiati e indirizzati dalla Fise verso progetti con le Regioni e la UE come testimoni e volani per il turismo .

l’idea non e’interessante, anche perche’cio’permetterebbe di accedere a fondi di cui l’endurance abbisogna come l’aria per supportare i CO nell’organizzare gare .

Non ci siamo presentati con uomini della Provvidenza neanche nel successivo incontro con Marco Di Paola a cui abbiamo ribadito di credere solo nei nostri principi (Manifesto per

l’Endurance)e nel nostro programma e che

i vertici che verranno proposti(e ancora per noi non ce ne sono) dovranno preventivamente impegnarsi ad applicare questi di cui sopra.

A lui abbiamo proposto nel post elezione un Convegno a Roma a cui verranno invitati tutti gli amanti dell’endurance: dai cavalieri, ai giudici ,agli appassionati, ai veterinari per discutere e

proporre insieme la miglior medicina per risollevare il mondo dell’endurance ,solo a seguito di questo Convegno ,organizzato da Freendurance ed Elf ,si potra’avere un’ idea di chi

15941477_755215071310778_5318926118057394722_n

La squadra

portera’avanti cio’per cui ci si e’impegnati.

E quindi niente nomi per noi fino ad allora.!!!!L’idea in questione e’stata entusiasticamente approvata dal Candidato alla Presidenza e dai due Consiglieri di riferimento .A breve su questa

proposta vi faremo avere notizie piu’circostanziate.

Che possiamo aggiungere?

Le premesse ci sono ora bisogna andare a votare e vincere e poi si lavorera’per migliorare l’endurance,

E’ maledettamente importante, per chi andrà’ a votare, sapere che potra’ avere un rimborso spese da tutti i comitati Fise Regionali .

E’ un vostro diritto chiederlo!

Dunque fatelo !

Fatelo e fatelo velocemente!

Non è poi così lontana Milano ed il posto è facilmente raggiungibile.
Andate a votare!15941366_755312474634371_7947276647115477140_n
Siamo sportivi, le sfide che affrontiamo ogni giorno superano di gran lunga una semplice elezione. Smettiamola di fare i cavalieri inesistenti! di chinare la testa.. Abbiamo una grande

opportunità, quella di poter cambiare pagina.

Cambiamola, tutti assieme!

 

P.S

come rapprentanti dell’endurance alla convention di Marco Di Paola non c’eravamo chiaramente solo noi ma anche altre personee cavalieri come Mastrorilli Torre Giacchero Lui e Pesco’,ma

noi soli: Rino Rossi, jacopo Lorenzelli e Babi come rappresentanti di Elf e Freendurance

Share Button

Articoli correlati:

Protesta n°2
Arnould denuncia, Segretario FEI risponde e Federazione Belga si ribella
Così disse Pierre

Leave a Reply

Copyright Freendurance © - Realizzato da ABWebdesign - Privacy Policy